Rinnovamento

Questo Ŕ il titolo dell'ultima missione in Sk compiuta da una delegazione della "Farabulli PECO spa", societÓ controllata dalla Holding Farabulli spa.
26 febbraio: partenza del Presidente-Art Director e del Segretario Generale per Nitra ed arrivo in loco alle ore 18.00 circa.
Simpatico scambio di battute con l'albergatore dell'Atrium che si Ŕ complimentato col Presidente- Art Director per le capacitÓ di dialogo in lingua slovacca.(sconto consistente perseguendo quindi il contenimento dei costi)
Cagatina, doccia e cena da Vito che ci ha procurato nuovi contatti con suggerimenti mirati sui locali dove rimorchiare al meglio.
Giro di locali in serata, nuove conoscenze e contatto presidenziale APPROFONDITO con Marthina, dolce 22enne autoctona.
27 febbraio:pranzo doccia e shopping, contatti e conoscenze per la strada, grazie alla padronanza interlocutoria del Presidente.
Serata da sbrego con giro di locali impressionante, balli passionali con strafiche del posto e utili molto modesti causa amici rompicoglioni con cui le discussioni stavano degenerando.
28 febbraio: siluramento distruttivo delle vecchie conoscenze (Anna compresa) per comportamenti ambigui e pacchi di stile Italiano, con sfoltimento del portafoglio titoli.
Rimpinguamento del portafoglio titoli con il riordino delle nuove conoscenze unite alle "vecchie" mantenute. Il tutto Ŕ stato effettuato in una riunione straordinaria con Vito inserendo i numeri in una SIM slovacca in Ns. possesso da tempo.
Pomeriggio da sbrego con Kristina, albergatrice che ha aiutato personalmente il Presidente in ambito di contatti telefonici, tanto che il munifico Top Manager ha offerto da bere conquistando la dolcissima 29enne con discorsi impegnati (Jaguar, Aston Martin, Rover) sfociati anche nella filosofia e letterartura, trovando terreno fertile a differenza dell'ariditÓ italica (suonerie polifoniche, grande fratello, c'Ŕ posta per te, carramba and so on...)
29 febbraio: partenza per Bratislava senza pranzo in compagnia per gli impegni delle fanciulle, pranzetto al Dolce Vita passeggiata per il centro e partenza.
Multa di 20 euro (contrattata dal Presidente) per svolta in contromano vietata da cartello inesistente o non visibile.
Pagamento bestemmie e arrivo al confine in tempi non brevi ma accettabili.
Simpatico scambio di battute alla dogana col poliziotto slovacco, stupito che un italiano sapesse parlare - maluccio - la Sua lingua...
Viaggio noiosetto con cambi alla guida per la stanchezza ed arrivo a PN per le 20.30.
Cena a casa del Presidente- Art Dir. con pizza gustosa e prelibata e congedamento.
Abbiamo tenuto la bandiera alta, spese interessanti e partenza prevista per fine marzo.
Farabulli spa :LA FORZA DELL'AMICIZIA COL POTERE DELLE IDEE.
 
 
                                                        Edoardo (Presidente - Art Director)

[Homepage]