Un bagno nel mar Nero.

 

Ciao vi devo raccontare questo viaggio.. davvero molto particolare.

Ho viaggiato solo e ho visto un mucchio di cose. Vi incollo una descrizione, aggiungerò poi il racconto di Sofia. Perdonate l'italiano non corretto, ma dopo una settimana in cui ho parlato prettamente in inglese mi devo riabituare, anche al "fuso" che la mia testa ha subito + che il mio orologio.


Ciao a tutti, sono appena tornato.. uh che viaggio, alla fine ho anche rischiato di perdere il volo.
Vi riporto le mie esperienze, sperando che vi siano utili.. si a voi che siete così intelligenti da leggere gli altri prima di decidere dove andare e non come gli altri italioti di Sunny che vanno solo con una cosa ben stampate in fronte e restano a bocca asciutta, ve lo posso quasi assicurare.

Sofia: città discreta ma molto vivibile, a me è piaciuta la topologia.. girabile a piedi, confortevole, non troppo sporca. Gente ok, e da quello che ho visto non pericolosa, anzi. Non mi dilungo per non uscire dal tema, ma ci tornerò.

Nessebar: molto molto bella, gli italioti che vanno a Sunny e non ci fanno almeno una passeggiata sono degni di questo nome. E' oltretutto romantica, ottimo posto per relax e una passeggiata chiacchierando.

Sunny: un gran casino, tanto fumo e poco arrosto. Popolata esclusivamente di stranieri, nell'ordine: scandinavi, inglesi, tedeschi e olandesi.. tranne il personale lavorante e le mignotte. C'ho passato solo una sera e devo dire meno male, ma ad ogni modo ero curioso e volevo fermarmi. Il centro è carino, incantano le mille luci e attrazioni, c'è ogni genere di business possibile.. e i prezzi sono + alti di tutto il resto della Bulgaria. E' allucinante lo scompenso di prezzo dei Taxi, qui costano 10Leva al km, a Sofia se spendi 2 leva ti sei già fatto 10 minuti di corsa. Pazzesco, da evitare se non altro per la presa in giro. Ho visto quasi solo ragazzini, e ragazzotti (maschi) a caccia.. alcuni di loro con dei fisici da Riace e quindi si può ben capire quale sia la concorrenza (tanto si sa che chi va a Sunny va solo x sesso). Le ragazze sanno benissimo che tutti i ragazzi single in circolazione cercano solo sesso e diventano quasi allergiche, più di un paio di parole, un approccio consentito o un ballo non danno, e se ne scappano via se il malcapitato insiste. Non ho visto un abbordaggio concludersi positivamente, ditemi voi se chi va lì per quel motivo può ritenersi soddisfatto della vacanza, è proprio un italiota con le orecchie da asino

Di italioti ce ne stanno tanti, li riconosci dal radar sempre acceso.

Golden Sand: meglio di Sunny, qui gli italioti non arrivano e i risultati si sentono.. ad ogni modo resta sempre un "resort" piuttosto ricco e sostenuto.. ma è molto + gradevole e rilassante. Molti i russi e tedeschi, poi polacchi.. i bulgari (in discreta quantità) e qualche slovacco/ucraino. Non c'è "l'approfittare del turista" esoso di Sunny ma cmq i prezzi sono abbastanza alti se si compara con Varna, che è a soli 20km. Anche qui esistono delle difficoltà di approccio per via del clima sostenuto ma non è il letamaio (imo) di Sunny, quindi non si tratta del paradiso in terra, anzi alla lunga può essere noioso. Ci si sposta a Varna con la linea 409 che raggiunge anche la stazione degli autobus (a Varna), o con il + diretto 109 durante il giorno: 3Lev, i taxi possono costare fino a 5 volte tanto, ma l'ultima corsa è alle 23. Quindi o si sceglie Golden o ci si ferma a Varna. Occhio anche alla location da scegliere a Golden, su googlemaps sembra tutto vicino ma Golden è praticamente sviluppata su una alta collina e quindi ogni percorso medio può diventare una rottura di scatole!! Il club migliore è l'Arrogance x le sue diverse situaz musicali, oltre a una fascia leggermente più adulta. Il PR ha un impianto da spaccare i timpani ma è da teen, non mancano le mille attrazioni di giorno e sera sulla spiaggia, schiuma party ecc.ecc. ma è roba x ragazzini. Quest'ultimi si muovono come SCIAMI, sanno riempire o svuotare un locale all'inverosimile, e dove passano fanno/lasciano casino in tutti i sensi.

Varna: avrei voluto vederla meglio, ma mannaggia a me ho scelto l'appartmento di Golden Sand, è una città tutto sommato carina e vivibile, con un clima formidabile (devo ammettere che la Bulgaria è meglio dell'Italia come prevedibilità atmosferica e temperature), il mare però risente dell'inquinamento cittàdino (tubi sospetti che tagliano la spiaggia, fiumiciattoli maleodoranti che si riverano nel mare..), non c'ho fatot il bagno cmq non mi sembrava male, ma meglio Golden Sand di sicuro. Di notte la vita si riversa nel lungomare, ci sono diversi locali e disco ma la qualità x me rimane un mistero, di sicuro si vedono quasi solo bulgari in giro. Un gran bel posto è il Rappongi.. in fondo al lungomare, un locale da fare invidia ai nostri x qualità e gente. Peccato non averlo visto a fondo.

Ultima nota: i bulgari si riversano nelle decine di altre città/resort che sorgono tra Burgas e Varna. alcuni di questi sono carini ma certamente offrono pochi servizi bar e club, gli appartamenti costavano 30leva al giorno.. 15€, fate voi. Però magari lì si trova quello che da altre parti non c'è uno di questi era prima di Nessebar venendo da Burgas, o dopo Sunny beach. Un altro è tra Varna e Golden ma non sembra un gran che.

Che volete che vi dica? I posti sono carini e mi è piaciuto visitarli, il clima è eccezionale e i prezzi sono buoni, ma non c'è da montarsi la testa prima di arrivare, direi proprio di no.

Altre indicazioni logistiche:
il Pulmann per Sunny da Sofia costa 25Lev, ce n'è uno alle 9.30, 12 e 14 (non sono molti, invece per Bugas ogni 45min circa), passa per Burgas e non è un bell'affare, sono partito alle 12 e sono arrivato a Sunny alle 19:45, soprattutto x via del traffico sulla strada costiera. Consideratelo.
I bus sono climatizzati e confortevoli quindi niente paura per lo stress, anche i bagagli sembrano al sicuro ma anche se ti appongo l'etichetta non controllano che tu prenda il bagaglio corretto, cmq i bulgari non mi hanno mai dato l'idea di "zingari" (quelli veri).
Il bus da Sunny a Varna costa 10LV non mi ricordo quanti siano ma ho preso quello delle 13.00. Da Varna a Sofia ce ne sono molti, ma non fidatevi dei siti internet: scrivono anche 8 ore di viaggio quando questo risulta impossibile agli stessi bulgari, ma l'unico pullman che riportava il tempo normale (6-6,5 ore) e di cui ho preso in fiducia il biglietto mi è stato "smentito" dall'autista: secondo lui non sarei arrivato in tempo a Sofia per prendere il volo (!!!!) quindi ne ho cercato un altro, e "al volo" sono riuscito a prenderlo.. pagando però un secondo biglietto di 27Leva. Il primo non era rimborsabile quindi fate attenzione! Chiedete bene a che ora stimano che arrivi o prendete un bus con un margine di 8 ore per stare sicuri, prima di comprare il biglietto!
Se venite da Varna l'aeroporto è quasi sulla strada, prima di entrare in città. E' quindi furbo parlare con l'autista (ho usato un russo molto grezzo) che vi lascerà nella prima piazzola utile in cui troverete i taxi, così risparmierete denaro e traffico.. ch nell'ora di punta E' TRAGICO, soprattutto in zona aeroporto. I bulgari non hanno ancora capito quanto importanti siano le strade, l'aeroporto è collegato con una semplice provinciale, immaginate voi.. che quando piove a dirotto si allaga come una roggia, pericolosissima.

 

[Homepage]