La storia dei flipper : 1800 - 1900


L"antenato" di tutte le macchine è stato creato nel XIX secolo e fù chiamato "Biliardino".

Il biliardino era una sorta di ibrido tra un flipper e un tavolo da biliardo. Il giocatore lanciava la palla e cercava di farla entrare nella buca col punteggio maggiore, la buca era circondata da chiodi e perni. Un altro passo verso la moderna macchina detta flipper è avvenuto alla fine del XIX secolo, quando l'inventore Montague Redgrave ha brevettato un dispositivo chiamato "ball shooter", che è  basato sulla recente molla in acciaio (vedi foto sotto).


                                                      Ball Shooter Drawing

                                                    
    "Ball-Shooter" , Circa 1830's
 

Giochi simili a questo (nella foto qui sotto) erano popolari in bar e caffetterie della Francia e in America, non erano a gettoni e permettevano delle vincite. I giocatori compravano le palline da giocare, ed una volta ottenuto un punteggio abbastanza elevato, sarebbero stati premiati con bevande gratuite, pasti e/o sigarette. Subito dopo è stato introdotto il primo gettone per giocare alle macchine denominate "Bagatelle" e "Bingo".



                                        Bagatelle Table / Bingo Pinball Machine Ad

                                                         Bagatelle                                          Bingo


Gli inizi : 1930s - 1950s


Il primo "Flipper" a gettoni fù inventato nel 1931 dalla Automatic Industry e chiamato "Whiffle Board". Ma l'industria del gioco è iniziata seriamente verso la metà degli anni 30 con la produzione di un gioco chiamato "Ballyhoo". L'inventore Raymond Maloney, in seguito creò la società "Bally Manufacturing" di Chicago.



 
                Whiffle Board Pinball Machine From Automatic Industries              Ballyhoo Pinball Machine From Bally Manufacturing Co. 

                  "Whiffle Board", Automatic Ind., circa 1931                      "Ballyhoo", Bally Mfg, circa 1934
                                                            

                                                                           Video Clip: Bagatelle + Ballyhoo In Azione
 

Le macchine di quest'epoca avevano gambe di legno e rotaie di legno sui lati, non come le moderne meraviglie di oggi in cromo e acciaio.



                       Ballyhoo Pinball Machine Sales Flyer / Advertisement From Bally Manufacturing Co.

                                                                "Ballyhoo" Ad, Circa 1934

Nel 1933 l'elettricità fu introdotta ai flipper aggiungendo una batteria alla macchina e nel 1934, il primo meccanismo automatico di punteggio, apparso sotto forma di un contatore a "orologio", così come i primi "suoni" in un flipper erano campane e cicalini. La popolarità delle "pinball machine" aumentò moltissimo durante la fine dei 30 in parte a causa della depressione e della necessità di intrattenimento a basso costo per le masse. Poiché in molti luoghi dove erano installati i flipper i gestori regalavano premi, basati sugli alti punteggi, alcuni giocatori cercavano di imbrogliare agitando e sollevando il gioco, così nel 1935, il meccanismo "tilt" (un controllo che determina quando il flipper viene "scosso") è stato implementato da Harry Williams, fondatore della famosa Williams Manufacturing Company, in risposta ai giocatori che controllavano il gioco a loro vantaggio. I flipper moderni impiegano due "dispositivi", uno che misura il movimento del gioco su un lato e l'altro chiamato la "slam tilt" che viene utilizzato per il movimento su e giù e previene atti come "sbattere" la mano sul flipper. L'inclinazione "slam" è costituita da un paio di switch che rileva un colpo quando si toccano, mentre il "tilt" utilizza un dispositivo a pendolo che pende liberamente all'interno dell'anello di metallo ed avvisa il processore che si sta inclinando troppo il flipper. Le macchine più moderne sono settate per dare da uno a tre avvertimenti (regolabile dall'utente) prima di porre fine alla partita per il "tilt". Nel 1935, il primo "backglass" (il vetro in fondo al flipper) appare anche con il punteggio illuminato. Altre caratteristiche sono state in seguito aggiunte, i flipper sono poi stati attrezzati con trasformatori elettrici così da poter essere collegati alle prese elettriche standard 110V; con  anticipo rispetto il resto dei produttori, nel 1937 la Bally lanciò nel mercato il primo flipper con bumper a bobina. Nel 1939 vengono poi introdotti i bumper in tutti i flipper prodotti.


Flipper dai 50' agli anni 90'


Dopo la seconda guerra mondiale i flipper sono cresciuti moltissimo in fatto di popolarità, . Il periodo dal 1948 al 58 è detta l'età d'oro" dei flipper, grazie all'invenzione di respingenti nel 1947 ovvero la Dottor Gottlieb & Co. in un gioco chiamato "Humpty Dumpty" e all'epoca era uno dei motivi principali del rinnovato interesse per i flipper. Humpty Dumpty fu il primo flipper con respingenti al mondo!


                Humpty Dumpty Pinball Machine From D. Gottlieb                 Humpty Dumpty Pinball Machine Sales Flyer From D. Gottlieb       
 
                   "Humpty Dumpty" Gottlieb, circa 1947    
                "Humpty Dumpty" Flyer, circa 1947


                                                                      Video Clip:  The Humpty Dumpty In Azione
 

Nel 1948, una ditta chiamata Genco collocò un set di respingenti nella parte inferiore del playfield in un macchina chiamata "Triple action" - ma l'impostazione era ancora un pò insolita per gli standard odierni: i respingenti erano verso l'esterno, non verso l'interno come i modelli di oggi. Vedi l'immagine qui sotto:



                                                    Triple Action Pinball Machine From Genco Mfg

                                                         "Triple Action", Genco Mfg., circa 1948                                      

Il primo flipper che adottò la stessa disposizione attuale fu il Bowler "Spot", nel 1950 della Gottlieb & co. Date un'occhiata alla foto qui sotto se non avete mai visto uno di questi giochi, sarete sorpresi per le dimensioni e la posizione dei respingenti molto più piccoli. E' stato solo verso la metà dei 70 che più flipper hanno adottato i respingenti da 3 pollici.


  Spot Bowler Pinball Machine Playfield From D. Gottlieb     Spot Bowler Pinball Machine From D. Gottlieb
             "Spot Bowler"  D. Gottlieb, circa 1950                       "Spot Bowler" Ad,  D. Gottlieb, circa 1950     
 

Nella metà degli anni 70 i flipper a stato solido (o elettronico) sono stati introdotti nel mercato, da qui  un'altra grande ondata di popolarità invase i flipper, dotati di nuove innovazioni, funzionalità, affidabilità di gioco e accattivanti caratteristiche di design come punteggio elettronico, segnapunti alfanumerico, suoni elettronici ecc che durò fino alla fine degli anni 80.



               Spirit Of 76 Addams Family Pinball Machine From Micro Games                       Joker Poker Addams Family Pinball Machine From D. Gottlieb Co.

                "Spirit Of 76" Ad, Micro Games, circa 1975                        "Joker Poker", D. Gottlieb, circa 1978

                        
                                                                           
Video Clip: The Joker Poker

 

Alla fine degli anni ' 80 Williams e Bally si fondono per diventare il produttore dominante nel mercato e nella fine degli anni 90 entrambi produssero alcune delle più sorprendenti macchine con concetti mai immaginati come il Medieval Madness, Cirqus Voltaire, Twilight Zone, Teatre of magic, Monster Bash, Scared Stiff, Tales Of The Arabian Nights ed il flipper più popolare nella storia moderna, l'Addams Family (con oltre 20.000 pz. prodotti), insieme a molti altri moderni da collezione e classici, Infine l'ultimo flipper dell'epoca d'oro dei costruttori di flipper dal gioco tradizionale il Cactus Canyon e le 2 macchine «Pinball 2000», che combinavano video-film ai flipper standard.


 
                 Addams Family Pinball Machine From Williams / Bally Maufacturing                             Revenge From Mars Addams Family Pinball Machine From Williams / Bally Maufacturing

                 "Addams Family", Bally Mfg., 1992               "Revenge From Mars" (Pinball 2000), Bally Mfg, 1999

                                                                        1992 Promo Video: The Addams Family     

                                                                       Video Clip: Sviluppo di Revenge From Mars


Flipper oggi : Il nuovo secolo


Il flipper ha percorso una lunga strada negli ultimi dieci anni, in particolare nella complessità, regole e qualità di gioco. Il flipper continuerà ad avanzare con l'introduzione di dispositivi high-tech  incorporati nella macchina, come LED, LCD, display dot-matrix a colori, ed oggi il nuovo Ultrapin con LCD e plasma sostituendo il playfield del flipper tradizionale.




                Virtual Pinball Machine From TAB Austria                                 UltraPin Digital Pinball Machine From Ultracade / Global VR           

                  "Virtual Pinball", TAB Austria, 2002                    "Ultrapin" Digital Pinball, Global VR, 2006


                                                                               Video Clip: The UltraPin     
 

Il flipper è ormai diventato un elemento di culto con celebrità al seguito che lo pubblicizzano, ed è diventato un appuntamento fisso su molti spettacoli televisivi e spot pubblicitari, set cinematografici e molte riviste, forse a causa del fattore "nostalgia" e la possibilità  di acquistare facilmente un flipper per portarlo a casa, o per il fatto che dopo una dura giornata di lavoro può dare sollievo e togliere lo stress giocarci qualche partitina!



                                                    
                                           

Pubblicità americana della Coca-Cola, David Arquette mostrato mentre gioca in un flipper della sua collezione privata.

 

Nel 2010, l'industria è gestita da un solo grande designer e produttore, la Stern Pinball, locata nella zona di Chicago e gestita da Gary Stern, il figlio di Sam Stern fondatore della Stern Electronics. Stern ha pubblicato in questi anni parecchi titoli interessanti, e speriamo che continui la tradizione di grandi aziende come Williams e Bally sulle sue future produzioni.



                                                      Iron Man / Iron Man Pinball Machine From Stern Pinball

                                                        "Iron Man", Stern Pinball, 2010    

                                                                                 Video Clip: Iron Man            
 

Il rapporto di vendita della Stern tra il mercato casalingo e le vendite commerciali è aumentato da praticamente zero a un 35% - 60% negli anni fino al 2008, e fu un dato incoraggiante tanto da invogliarli a continuare la produzione di flipper. Ci furono alcune avvisaglie di altre aziende del settore coin-op che pensarono di tornare a produrre i flipper, ma niente di serio si mise in moto. Sarà molto interessante vedere cosa riserva il futuro per i flipper nel corso del prossimo secolo... Tuttavia, alla fine del 2008, Stern ha annunciato per la prima volta nella sua storia, un licenziamento di molti flipper-designer, ingegneri e personale tecnico, a causa di vendite in declino a causa del clima economico attuale che interroga il futuro di Stern e mette in dubbio la produzione di nuove macchine - così se si desidera acquistare un flipper, è meglio comprarlo il più presto possibile, perché se effettivamente il flipper andasse fuori dal mercato, il prezzo di tutte le macchine rimanenti salirà a razzo dopo il miglioramento dell'economia. Per quanto riguarda l'usato, le forniture stanno esaurendo e son sempre più care, con prezzo medio di vendita di flipper usati di titoli popolari da fine anni 80 a 90 ora ad un tasso del 10% - 25% o più all'anno (anche in questo clima economico) e si sta riscoprendo il piacere di giocare a flipper. Pochi anni fa, l'America produceva tutte le macchine  necessarie a soddisfare il mercato interno; ma ora si stima che oltre il 70% di tutte le macchine acquistate dagli americani proviene da paesi quali l'Europa occidentale e America Latina. Questo è dovuto alla sempre più alta richiesta di flipper da parte degli americani, anche ora in questo clima economico molto difficile.


Fatti sorprendenti :


Lo sapevate che era illegale possedere un flipper a New York ed in altri Stati? I flipper vennero banditi ufficialmente a New York dal sindaco LaGuardia il 21 gennaio 1942 perché l'amministrazione catalogò il flipper come un "gioco di fortuna" piuttosto che un "gioco di abilità", quindi facendolo diventare un gioco d'azzardo (ai loro occhi). Per celebrare il nuovo divieto, il sindaco LaGuardia ha ordinò di distruggere (in una trovata pubblicitaria) un grande numero di macchine direttamente davanti alla grande folla di americani! Dal giornale di Las Vegas, giovedì 28 marzo 2002- "Nelle loro prime incarnazioni, alcuni flipper come il Bally del 1933 offriva pagamenti al giocatore se mandava la palla in alcuni fori. Non era insolito vedere tali giochi prendere posto accanto alla tradizionale slot machine. L'avvento delle macchine payout contro le non paganti ha generato alcuni dubbi su questa nuova forma di intrattenimento: era il flipper un gioco di abilità o di fortuna? Alcuni Stati hanno deciso che il flipper era un gioco di fortuna, vietando quindi la sua produzione e vendita. Inoltre, l'entrata in vigore di una legge nel 1950 rese fuorilegge anche la spedizione dei flipper in altri stati, essendo  considerati dispositivi di gioco d'azzardo. I produttori di flipper come Williams e Gottlieb han risposto eliminando le macchine payout e cercando di mostrare che il flipper era un passatempo sano che non aveva alcun legame al gioco d'azzardo - soprattutto con l'avvento dei respingenti nel 1947, che trasformò il flipper più che mai, in un gioco di abilità.  Il divieto a New York continuò fino al 1976; ma i flipper che regalano partite gratis sotto forma di replay sarebbero ancora illegali a New York ed in altre città, anche se le leggi sono raramente applicate."

 


Storia del flipper


1931 - La prima macchina di successo: il "Ball Baffle" introdotta dalla Gottlieb.


1933 - Il primo meccanismo "tilt"
introdotto dalla Gottlieb in "Tip Broker", ed il primo meccanismo di inclinazione elettrica introdotto dalla Manufacturing ABT in "Autocount".


1936 - I primi "bumper" in un flipper sono stati introdotti dalla Bally.


1947 - Il primo flipper ad usare i respingenti fù "Humpty Dumpty" della Gottlieb.


1948 - Il primo uso dei "pop bumper" di rimbalzo sono stati creati dalla Williams in "Arcobaleno".


1951 - I primi
respingenti a "fionda" (i kickers) per lo più di forma triangolare nei giochi moderni, sono stati introdotti con il flipper "Double Feature" della Gottlieb


1953 -
Viene creato il primo flipper a due giocatori. I flipper prima di questo erano rigorosamente ad un giocatore) il primo ad utilizzare "ruote" ("Army Navy" - Williams) ed anche il primo dotato di "rampe" ("Nove Sorelle" di Williams Mfg.)


1954 - Il primo multiplo flipper "Super Jumbo", viene rilasciato da D. Gottlieb.


1956 - La prima funzione "multiball" si trova sul Bally "Balls-A-Poppin".


1957 - Il primo uso di una funzione di "corrispondenza" bonus (un numero nel tuo punteggio finale è abbinato
ad un numero casuale, regalando una partita gratuita, o "credito")


1960 - Il primo obiettivo in movimento nei flipper viene introdotto in "Orologio Magico" della Williams.

1961 - Il primo gioco di "add-a-ball" (palla extra) chiamato "Flipper Parade" è stato sviluppato da D. Gottlieb. Il premio add-a-ball è stato sviluppato per contrastare varie leggi in vigore Durante questo periodo che rese illegale per un gioco a premio replay in alcune parti del paese perché era considerare un'attività "gioco d'azzardo".

1962 - I primi "drop target" o obbiettivi a scomparsa sono stati introdotti da Williams Manufacturing in "Vagabond".

1963 - E' stato inserito il primo "spinners" o parte rotante su un playfield.

1964 - Il primo pop bumper "a fungo" (comune in tutti i giochi moderni di oggi) è stato introdotto da Bally.

1966 - Il primo punteggio digitale su un flipper si trova su "Rally Girl" prodotto da una azienda francese denominata Rally, utilizzando tubi di visualizzazione incandescente "Tubo Nixie" (catodo freddo).

1968 - I primi respingenti di larghe dimensioni (3 pollici) vengono introdotti su "Hayburners II" Williams.

1975 - Il primo a stato solido, o elettronico, fù "Spirit of 76", introdotto di Micro giochi. Esso segna l'inizio dell'interruttore da elettromeccanica (EM) macchine a flipper elettronici (o "allo stato solido"). E il primo flipper per essere basato su un film con licenza "a tema", "Wizard!", è stato introdotto da Bally. La macchina di marmo magnifica, la più grande macchina del pinball non commerciale mai fatto (20' Alta x 12' lungo) è stato introdotto in uno show della NBC TV dello stesso nome.

1976 - Il primo flipper ampiamente disponibile allo "stato solido" è stato introdotto da Bally e è chiamato «Libertà». Molti dei giochi di metà anni ' 70 sono state prodotte in due versioni separate (sia elettroniche ed elettromeccaniche), compresa la libertà.

Il primo flipper "wide-body", "The Atariani" è stato introdotto da Atari. Anche in quest'anno, il produttore di lunga data flipper Chicago Coin rende la sua ultima partita, e Chicago Coin è ripreso da Sam Stern (padre di Gary Stern) e rinominato "Stern Electronics" (now Stern Pinball). Also, Gottlieb is sold to Colombia Pictures.

http://www.youtube.com/watch?v=RiqWAolDPx4&feature=related

 

1977 - I primi suoni elettronicamente prodotti in un flipper sono stati introdotti e la primo display backglass fotografico / "3D" è stato introdotto da Bally su "Lost World".

1979 - Il primo "parlante" o gioco di discorso elettronico, che comprendeva 7 parole, è stato introdotto da Williams ed è stato chiamato "Gorgar", insieme con le prime macchine del pinball per avere un sfondo elettronico continuo "colonne sonore". Questo è stato anche l'anno in cui il ultimo flipper elettro-meccanico (EM) è stata fatta da Gottlieb. E, infine, il più grande prodotto commercialmente flipper, "Hercules" è stato introdotto da Atari

1980 - La prima macchina del pinball "multilivello", insieme con il primo "magna-save" controllato dal giocatore sfera magnete caratteristica è introdotta da Williams in "Black Knight", insieme con il primo "lane anticipo"funzionalità introdotta in"Potenza di fuoco", anche da Williams Manufacturing.

 

1982 - La prima combinazione di un flipper meccanico con un videogioco arcade è introdotto in un gioco di flipper ibrido chiamato "Caveman" da Gottlieb

Giochi Arcade video - clip di anteprima dei Video Clicca qui per un Video Clip del Video gioco Caveman / flipper macchina in azione

 

1984 - Colombia Pictures, proprietario di D. Gottlieb, decide di chiudere l'azienda. L'azienda è poi preso in consegna dagli Premier Technology, ma i nome di Gottlieb rimane vivi.

 

1985 - Il primo "alfanumerico" digital flipper segnando il display è stato introdotto da Gottlieb nella macchina del pinball "Chicago Cubs Triple-Play"

1986 - La prima caratteristica di percentuale di riproduzione automatica, assieme al primo utilizzo di un commerciale

colonna sonora e canzoni e il primo "jackpot" a riporto tra i giochi è stato introdotto in "Alta velocità" di Williams. Inoltre, la prima macchina da pinball utilizzare una fotografia reale duplicato sul flipper backglass è stato introdotto con "Corvo" da Premier Technology

 

1987 - Il primo flipper con suono stereo digitale ("Laser guerra") è stato introdotto da dati- Est e la prima caratteristica di salvataggio automatico palla è visto in "F-14 Tomcat" di Williams.

1988 - Bally Manufacturing è acquistata da Williams Electronics, ma le due società continuano a produrre linee separate di flipper sotto entrambi i nomi. Anche in quest'anno, il primo flipper con un video display a monitor viene visto in "Dakar" fatta da Mr. Game, una società con sede in Bologna, Italia.

1989 - La modalità "wizard" (o esperta) è stata introdotta in "Black Knight 2000" della Williams

1990 - I primi respingenti (elettronici) allo stato solido vengono introdotti dalla Data East.

1991 - Il primo display punteggio "dot-matrix" è stato introdotto dalla Data East nel "Checkpoint" insieme a "modalità video" che animano certe parti della parte gioco sullo schermo. Anche durante l'anno, electronic tuffatori diventano comuni e la caratteristica "palla-saver" è stato introdotto, in parte a causa di leggi del Regno Unito (Inghilterra) che disciplinano i giochi d'azzardo.

1993 - Il primo uso di un flipper in ceramica, o non-magnetico, chiamato "Powerball" è il primo introdotto nella macchina del pinball "Twilight Zone" da Bally Manufacturing. Anche in quest'anno, il primo giocatore controllato "mini playfield" è visto in "Indiana Jones"

1994 - Sega compra la Data East e viene rinominata "Flipper Sega".

1996 - Gottlieb (Premier Technology) esce dal mercato.

1998 - Il primo flipper con uno schermo video integrato nel playfield è stato introdotto dalla Williams nel loro «Pinball 2000».

Clicca qui per il Video Revenge from Mars

Dopo appena due Pinball 2000, Williams Manufacturing (WMS) esce dal mercato, ma continua come produttore di periferiche di gioco per l'industria globale di gioco d'azzardo. Anche in quest'anno, Gary Stern compra Sega Pinball, rinominandola Stern Pinball e continua da solo la grande scalata di unico produttore di flipper nel mondo (a partire da inizio 2010).

2002 - Un prototipo della prima macchina flipper veramente digitale, "Flipper virtuale" è stato introdotto presso il 2002 IAAPA Amusement Show in Orlando scheda Austria e viene fornito con un un monitor flat panel replicando il playfield e alloggiato in un cabinet non standard. 2006 - La prima digital video pinball machine che replica il look, giocare e sentire di un tradizionali flipper, "UltraPin", è stato introdotto da UltraCade (GlobalVR), e caratteristiche 12 ricreata classico flipper da Funhouse, Eight Ball, Pin-Bot, Medieval Madness, Black Knight 2000, attacco da Marte, F-14 Tomcat, Fathom, potenza di fuoco, scioperi e ricambi, stregone e Xenon, tutto in una sola unità.


                                                               Video Clip:  The UltraPin

 


Alcuni degli ultimi flipper prodotti o in produzione

Tra gli ultimi flipper posso citare una casa spagnola la Quetzal, il flipper da loro ideato si chiama Captain nemo la produzione è iniziata il 15 dicembre 2012.

Qui le specifiche flyer ecc:  http://www.quetzalpinball.com/

Mentre dall'altro lato del mondo la casa Jersey Jack ha lanciato nel mercato il: The Wizard of Oz, flipper molto bello, luminoso con 2 minipiani di gioco a dx e sx, megaschermo lcd al posto del dotmatrix, belle musiche, qui 2 pagine: http://www.pinballnews.com/games/wizardofoz/index.html

http://www.jerseyjackpinball.com/ourgames.aspx

Video dell'ultimo Pinball expo di Chicago con il primo flipper ripreso del Mago di OZ:: http://www.youtube.com/watch?v=WIFmu0qNrSc

La Jersey sta ora prroducendo il suo nuovo flipper chiamato The Hobbit tratto dall'omonimo e recente film di avventura: http://www.pinballnews.com/games/hobbit/index.html

Inoltre la Stern sta lavorando al suo prossimo flipper dedicato al grande gruppo rock "Metallica"

http://loudwire.com/metallica-pinball-game-coming-soon/

 


Easter Eggs

Per concludere vorrei aggiungere una particolarità che ha coinvolto i flipper e poca gente ne è a conoscenza. Come per i videogiochi anche in alcuni modelli di flipper sono stati implementati gli "Easter Eggs" ovvero le sorprese nascoste (uova di pasqua) che si attivano e visualizzano mediante una combinazione di pulsanti (quelli laterali, lo start, ecc).

Per non fare un copia ed incolla della pagina già esistente (in inglese), mi limiterò a linkarla:

http://hem.bredband.net/b257182/Cows&Easter.htm

Come potete vedere, con le combinazioni citate nella pagina è possibile visualizzare nel dotmatrix vari messaggi lasciati dai costruttori/programmatori di flipper ed attivare dei simpatici bonus quali video mode ed altro.

Con questo vi saluto e grazie per aver visitato il mio sito.


pinball for sale, se vende vendita vendo flipper Medieval madness circus voltaire monster bash theatre of magic tales of the arabian nights addams family white water congo stern gottlieb williams bally sega data east twilight zone star trek the next generation star wars attack from mars cactus canyon